Quest’anno la città di Matera sarà Capitale Europea per la Cultura , la città della Basilicata è famosa per “Sassi” case grotta scavate nella roccia , utilizzate nei secoli  e fino ai primi anni del dopoguerra  come abitazioni.

     I Sassi sono stati riconosciuti il 9 dicembre 1993  dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità , primo sito dell’Italia meridionale a ricevere tale riconoscimento.

     La sezione ARI di Gravina celebrerà l’evento con un nominativo speciale IR7MT attivo per tutto il 2019.