Banda dei 630 metri

Assegnazione banda 630metri
(472-479 KHz) in Italia

     Dopo l’assegnazione della frequenza 137 Khz , il Ministero dello Sviluppo Economico- Dipartimento per le Telcomunicazioni ha assegnato la porzione di frequenza da 472 a 479 KHz  in regime di statuto secondario e con potenza massima di 1 watt e.i.r.p.

Al seguente link il documento di autorizzazione , la banda in Europa è autorizzata anche nei seguenti stati:

Bulgaria , Denmark , France , Germany , Iceland , Italy , Malta , Monaco , Netherlands , Norway , Poland , Switzerland , United Kingdom.

      Maggiori informazioni sulla banda 600 metri sul sito IARU

     Dal sito AIR – Radiorama una breve presentazione della porzione di banda attorno ai 500 KHz da parte del segretario IARU Rod Stafford W6ROD , i vari servizi allocati e le nazioni che ne usufruiscono , a cura di Fiorenzo Repetto.

      “Il servizio di tutto il mondo radioamatoriale ha una nuova banda di frequenza, 472-479 kHz. Si tratta di una allocazione secondaria. Ci sono altri servizi in quella porzione dello spettro che non deve essere disturbato dai radioamatori . Il servizio di radionavigazione aeronautica è un servizio primario nella banda 415-495 kHz nelle seguenti aree: Australia, Cina, le comunità francesi d’oltremare Regione 3, Corea (Rep. di), India, Iran (Repubblica Islamica), Giappone, Pakistan, Papua Nuova Guinea e Sri Lanka.

     Il servizio di radionavigazione aeronautica è un servizio primario nella banda 435-495 kHz nelle seguenti aree: Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Federazione Russa, Kazakistan, Lettonia, Uzbekistan e Kirghizistan. 

     I dilettanti sono autorizzati a utilizzare la banda a patto che non causi interferenze a questo servizio primario o il servizio mobile marittimo nella banda 472-479 kHz. Ci sono alcuni paesi che non permettono l’uso radioamatoriale di questa porzione di banda . L’utilizzo della banda di frequenze 472-479 kHz in Algeria, Arabia Saudita, Azerbaijan, Bahrain, Bielorussia, Cina, Comore, Gibuti, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Federazione Russa, Iraq, Giordania, Kazakhstan, Kuwait, Libano, Libia, Mauritania, Oman, Uzbekistan, Qatar, Repubblica araba siriana, Kirghizistan, Somalia, Sudan, Tunisia e Yemen si limita ai servizi marittimi di radionavigazione mobili e aeronautico.  

      Il servizio di dilettante non deve essere usato nei paesi sopra citati in questa banda di frequenza, e questo dovrebbe essere preso in considerazione da parte dei paesi che autorizzano tale utilizzo.I regolamenti radio dell’UIT prevedono che i radioamatori sono limitati a potenza di1 watt (EIRP), tuttavia le amministrazioni il cui territorio è oltre 800 chilometri dai confini dei seguenti paesi possono aumentare la potenza di funzionamento a 5 watt (EIRP): Algeria, Arabia Saudita, Azerbaijan,Bahrain, Bielorussia, Cina, Comore, Gibuti, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Federazione Russa, Iran (Repubblica Islamica), Iraq, Giordania, Kazakhstan, Kuwait, Libano, Libia, Marocco, Mauritania, Oman, Uzbekistan, Qatar, Siria Repubblica Araba, Kirghizistan, Somalia, Sudan, Tunisia, Ucraina e Yemen. La modifica entra in vigore con l’adozione degli atti finali della Conferenza.  

       Naturalmente, ciascuna amministrazione di tutto il mondo determinerà modalità e larghezze di banda che saranno utilizzate in questa porzione dello spettro e quanti radioamatori in quel paese avranno accesso allo spettro. Altre attività della WRC-12 sarà segnalato alla fine del WRC. Il WRC continua fino al 17 febbraio. C’è uno sforzo in corso per inserire un punto radioamatoriale all’ordine del giorno   della prossima WRC che avrà luogo nel 2015.

 

     ottobre 2017 : la FCC (Federal Communications Commission) ha autorizzato i radioamatori  statunitensi   ad operare a 472-479 KHz e 135,7-137,8 kHz in base secondaria , previa  notifica l’autorità competente .INFO (QRZ.com).