Banda dei 4 metri

      La frequenza dei 70 Mhz ( banda 4 metri) è assegnata ai radioamatori in sede IARU con frequenza 70,000-70,500 MHz, in base alle autorizzazioni concesse dalle varie amministrazioni nazionali competenti si diversifica la porzione di banda , che può essere totale ( come Gran Bretagna , Monaco , Malta , Ungheria , Bulgaria , Olanda per citare alcuni stati ) o parziale.

    Differente è anche la potenza ammessa , modi di emissione e tipologia di licenza .

     I 70 MHz a livello internazionale  ( stati , frequenze e note).

    In Italia è stata ammessa la sperimentazione negli anni precedenti ( con periodi ben definiti) sulle frequenze 70,100 – 70,200 e 70,300 MHz +/- 12,5 Khz , con potenza max di 50 watt ERP ed una limitazione territoriale entro i 30 km dai confini dell’arco alpino.

    Tale sperimentazione è stata chiesta dall’Università degli studi dell’Aquila – Dipartimento Ingegneria Industriale dell’Informazione ed Economia , per mezzo del prof. Tognolatti Piero per studi di radiopropagazione .

      Per l’anno 2016 non si hanno ancora notizie di autorizzazione da parte del MISE.

 

 

70_mhz
Band Plan 70 MHz Italiano (fonte ARI)
 
70 MHZ in Europa ( www.70mhz.org)