IR7MT Matera capitale Europea della Cultura 2019

IR7MT Matera capitale Europea della Cultura 2019

     Quest’anno la città di Matera sarà Capitale Europea per la Cultura , la città della Basilicata è famosa per “Sassi” case grotta scavate nella roccia , utilizzate nei secoli  e fino ai primi anni del dopoguerra  come abitazioni.

     I Sassi sono stati riconosciuti il 9 dicembre 1993  dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità , primo sito dell’Italia meridionale a ricevere tale riconoscimento.

     La sezione ARI di Gravina celebrerà l’evento con un nominativo speciale IR7MT attivo per tutto il 2019.

 

 

 

 

Special prefix for 90th anniversary of  Switzerland’s  IARU  member  Society (USKA)

Special prefix for 90th anniversary of Switzerland’s IARU member Society (USKA)

     To celebrate  the  90th anniversary of  Switzerland’s  IARU  member  Society (USKA), HB9 and HB3  stations are  allowed to change  their  prefixes  to  HB90  and  HB30  respectively  from  1 January to  31  December 2019.  

 

     Per celebrare il 90 ° anniversario della Società  Svizzera (USKA) come membro IARU, le stazioni HB9 e HB3 sono autorizzate a modificare i loro prefissi rispettivamente per HB90 e HB30 dal 1 ° gennaio al 31 dicembre 2019.

 

INFO

 

Contributo annuo Autorizzazione Generale (2019)

Contributo annuo Autorizzazione Generale (2019)

  • RADIOAMATORI – contributi annui Art. 35 Capo III dell’allegato 25TITOLARE DI AUTORIZZAZIONE GENERALE CLASSE A 5 €

  •  BANDA CITTADINA (CB) – contributi annui Art.36 Capo III dell’allegato 25:  12 €  l’importo del contributo é indipendente dal numero degli apparati.

  • PMR  446  –  contributi annui previsti dall’Art. 37 Capo III dell’allegato 25 :      12 €   l’importo del contributo é indipendente dal numero degli apparati.

     Da versare sul conto corrente dell’ispettorato territoriale della regione di appartenenza   –  Causale: Contributo annuo Radioamatori 2019 (nominativo) – CB 2019

     Il contributo va versato entro il 31 gennaio 2019 (D.L 259 del 1 agosto 2003 all.25 art 3).

     Oltre il 31 Gennaio ed entro il 30 Giugno dovrà essere versato un contributo maggiorato dello 0,5 % per ogni mese o frazione di ritardo (D.L 259 del 1 agosto 2003 all.25 art 4).

Elenco Ispettorati Territoriali delle Comunicazioni

 

 

  • Per il Veneto: Numero  C/C:16082307 Intestato: Tesoreria Provinciale dello Stato – Venezia

  • bonifico bancario a Tesoreria Provinciale dello Stato – Venezia

                                     IBAN IT55K0760102000000016082307

        causale: contributi annui Art.35 Capo III dell’allegato 25 (nominativo) 2019

FRIENDSHIPS AWARD – GENOVA NEL CUORE  2018

FRIENDSHIPS AWARD – GENOVA NEL CUORE 2018

    L’edizione 2018 del Diploma “FRIENDSHIPS AWARD – GENOVA NEL CUORE” è stata ideato per raccogliere fondi a favore delle  le vittime del crollo del ponte a Genova dell’Agosto scorso.

    Il diploma avrà inizio il 22 dicembre 2018 e si concluderà il 1 gennaio 2019 , saranno attive le seguenti stazioni Jolly:

  • IQ9MQ A.R.M.I.

  • IQ8MD Mediterraneo DX Club

  • IQ0OT Associazione Onda Telematica

  • IQ1CN A.R.I. Sez. Cuneo/Gruppo Radioamatori Alpini

  • IQ0YS Gruppo Radioamatori Paracadutisti Italiani

  • IQ2IR Insubria Radio Club

  • IQ0RU Unione Radioamatori Italiani

 

REGOLAMENTO

 

RULES

 

 

YOTA MONTH  – December 2018

YOTA MONTH – December 2018

     The Youngsters On The Air group will  be active again during the entire month of December  2018. The idea for this event is to show the amateur radio hobby to youth and to encourage  youngsters  to be active  on  the ham radio waves.

     Il gruppo Youngsters On The Air sarà di nuovo attivo durante tutto il mese di dicembre 2018. L’idea di questo evento è mostrare l’hobby della radio amatoriali ai giovani e incoraggiare i giovani ad essere attivi sulle onde radioamatoriali.

 

 participating  stations   4O18YOTA, 5H3YOTA,6V1YOTA,  9A18YOTA,  AO1YOTA, AO5YOTA,  AP3YOTA,  DF0YOTA,  EG2YOTA,  ET3AA,GB18YOTA,  HA6YOTA, HB9YOTA,  HG0YOTA, II3YOTA,  II5YOTA, LY5YOTA,  OE0YOTA,OH2YOTA, OL18YOTA, OM18YOTA,  ON4YOTA, PA6YOTA,  PD6YOTA, R18YOTA,  SH9YOTA,TF3YOTA, TM18YOTA, WK1DS/YOTA, YT18YOTA, YU18YOTA, Z30YOTA, Z39YOTA, Z60YOTAand ZL6YOTA.

 INFO

 

Award “Sochi 180”

Award “Sochi 180”

     The diploma “Sochi 180” is established to celebrate 180th anniversary of the city of Sochi, from 24 november to 31 december 2018.

    To obtain the diploma you need to earn at least  180 points per QSO with stations in Sochi.

     Il diploma “Sochi 180” è istituito per celebrare il 180 ° anniversario della città di Sochi dal 24 novembre al 31 dicembre 2018.

      Per ottenere il diploma è necessario raggiungere almeno 180 punti per QSO con le stazioni radioamatoriali di Sochi.

 

 

INFO  :  https://www.dxawards.com/veryshort.html

                https://www.sochiradio.com/diplomnaya-programma-1

 

 

Software per gestione log diplomi A.R.P.I.

Software per gestione log diplomi A.R.P.I.

     Il presidente dell’ ARPI (Associazione radioamatori Piemonte Italia) Vito IZ1MLC , comunica che è stato realizzato un software per la gestione dei log nelle attività radio dell’associazione.

      L’autore è stefano HB9DNI ,il software è  scaricabile gratuitamente a questo link , I log sono completi di tutti i nominativi degli attivatori  basta inserire la frequenza e la stazione contatta , avrete i punteggi assegnati,  a fine Award si può estrarre il log in formato excel da inviare al QSLM.

 

 

Finalmente la banda dei 60 metri in Italia

     Oggi 22 ottobre è stata pubblicata la Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il decreto con il :

Piano nazionale di ripartizione delle frequenze tra 0 e 3.000 GHz. (18A06719) (GU Serie Generale n.244 del 19-10-2018 – Suppl. Ordinario n. 49)

che assegna la porzione da 5351,5-5366,5  kHz (60 metri)  con potenza massima di 15 watt:

La banda di frequenze 5351,5-5366,5 kHz è anche attribuita al servizio di radioamatore con statuto di servizio secondario. Le stazioni del servizio di radioamatore che utilizzano la banda di frequenze 5351,5-5366,5 kHz non devono superare la massima potenza isotropa equivalente irradiata di 15 W (e.i.r.p.) (WRC-15).

 

     Il menzionato Decreto entrerà in vigore, in mancanza di indicazione espressa di segno diverso, 15 giorni dopo la pubblicazione.
Pertanto, le nuove frequenze assegnate ai radioamatori potranno essere utilizzate, nei limiti previsti dal Decreto de quo, trascorso il termine di vacatio legis.( fonte sito ARI )